Pratiche autorizzative

L’apertura di una qualsiasi attività prevede una serie di incombenze amministrative non sempre semplici da gestire.
La gestione di tali pratiche prevede spesso la collaborazione tra tecnici con diverse competenze (chimici, biologi, ingegneri, architetti, esperti nella prevenzione incendi, etc).
Un esempio non esaustivo delle autorizzazioni da richiedere è il seguente:

  • Registrazione delle imprese alimentari (rif. Reg. CE 852/04).
  • Registrazione dei vostri mezzi di trasporto (rif. Reg. Ce 852/04).
  • Riconoscimento degli stabilimenti che lavorano prodotti di origine animale secondo quanto previsto da Reg. CE 853/04.
  • AUA – Autorizzazione Unica Ambientale (scarichi reflui, emissioni in atmosfera, impatto acustico)
  • Certificato prevenzione incendi.

Il nostro approccio prevede come priorità la verifica della conformità legislativa al fine di individuare quali siano le eventuali situazioni critiche che necessitano di un intervento per la loro messa a norma