Settore sicurezza e ambiente      Dove siamo      Contatti     
PRATICHE AUTORIZZATIVE

  Home
  Chi siamo
  Igiene alimenti e HACCP

  Etichettatura
  Sistemi di gestione
  Consulenze tecniche di parte
  Aggiornamento legislativo
  Pratiche autorizzative
  Formazione

























PRATICHE AUTORIZZATIVE

praticheL'apertura di una qualsiasi attività prevede una serie di incombenze amministrative non sempre semplici da gestire. Le normative nazionale e comunitaria sono sempre in evoluzione e ancora di più, negli ultimi anni, la pubblica amministrazione. Inoltre quando la vostra attività viene modificata o aggiornata, è necessario aggiornare le varie pratiche amministrative in molti casi anche prima di poter effettuare le modifiche.
La gestione di tali pratiche prevede spesso la collaborazione tra tecnici di diverse estrazioni (chimici, biologi, ingegneri, architetti, esperti nella prevenzione incendi, etc).
Ad esempio, le più note nel settore alimentare sono:

  • Registrazione delle imprese alimentari (rif. Reg. CE 852/04).
  • Registrazione dei vostri mezzi di trasporto (rif. Reg. Ce 852/04).
  • Riconoscimento degli stabilimenti che lavorano prodotti di origine animale secondo quanto previsto da Reg. CE 853/04.
  • AIA- Autorizzazione Integrata Ambientale.
  • AUA - Autorizzazione Unica Ambientale (autorizzazione alle emissioni in atmosfera ed autorizzazione allo scarico).
  • Certificato prevenzione incendi rilasciato dai Vigili del Fuoco.

Inoltre supportiamo le aziende nella compilazione dei documenti per la gestione dei rifiuti mediante l'utilizzo del SISTRI.
La mancanza di autorizzazioni o il mancato aggiornamento delle stesse, prevede spesso sanzioni molto pesanti o addirittura il blocco delle attività; è per questo motivo che è importante verificare con regolarità lo stato delle autorizzazioni previste per il corretto funzionamento della vostra azienda.
Il nostro approccio prevede come prima attività da svolgere presso un'azienda, la verifica della conformità legislativa, al fine di individuare quali siano le eventuali situazioni scoperte che necessitano di un intervento per la loro messa a norma.